Produrre il vino

Produrre il vino

L'approccio di Mario nel produrre il vino è essenzialmente collegato ai metodi del nonno Saverio. Giunti in cantina, i grappoli di uva sono privati del graspo e pressati leggermente in modo da rompere le bucce e far fuoriuscire il succo. Poi il mosto viene pompato in vasche di acciaio inox, dove ha inizio la fermentazione, che avviene in modo spontaneo.

La durata della fermentazione varia in funzione della tipologia di uva. Generalmente quei vini destinati ad un maggiore affinamento amano una fermentazione più lenta e più lunga, che permette loro di raggiungere i necessari livelli di tannini e di altri componenti naturali, utili per ottenere un buon affinamento in botte ed il successivo invecchiamento in bottiglia.

Philosofy of making wine

Il Dolcetto, vino che viene prodotto per primo, ha una fermentazione di circa sei o sette giorni ed è disponibile dall’estate successiva alla vendemmia. La vinificazione del vino Barbera generalmente dura dieci - dodici giorni. L'uva nebbiolo per la produzione del Langhe Nebbiolo fermenta per una quindicina di giorni, mentre il nebbiolo per la produzione del Barolo ha una fermentazione che può arrivare anche a più di quaranta giorni.

Il Dolcetto viene stoccato solo in vasche di acciaio inox. I vini destinati a diventare Barbera d’Alba e Langhe Nebbiolo maturano nel legno per un anno. Il Nebbiolo atto a divenire Barolo affinato in botti di rovere di Slavonia per due anni, poi tutta la massa viene assemblata e stoccata in vasche di cemento per un ulteriore anno. Infine il vino viene imbottigliato e rimane in cantina per circa sei mesi prima della messa in vendita.

“Mantenere la purezza nei vini intervenendo solo quando è necessario per me è molto importante” , afferma Mario. I vini di Cascina Fontana non sono chiarificati e neppure filtrati, vengono stabilizzati in modo naturale utilizzando vasche posizionate all'esterno della cantina durante il periodo più freddo dell’inverno.

Un produttore di vino, durante l’anno, deve prendere tutti i giorni delle decisioni che andranno a segnare il carattere del futuro vino, per Cascina Fontana la cura e il rispetto della tradizione guidano ogni scelta in vigna ed in cantina e permettono a Mario Fontana di produrre vini che sono la genuina espressione della terra da cui provengono: le Langhe.